Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Ministero dei Beni Culturali
SISTEMA BIBLIOTECARIO NAZIONALE
Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO REGIONALE
In viaggio nella memoria
tra le fotografie del primo '900
OFFICIAL WEBSITE OF BIBLIOTECA DI SARDEGNA
“A che pro muoversi quando si può viaggiare tanto bene restando su una sedia?„
Joris Karl Huysmans (1848-1907)
Contatti
IN DIARIO
IN LIBRERIA
SPAGNA
PRIMO '900
Manuela Grillo
Leggi e bandi di antico regime
744 pp.; br.
Cargeghe, Documenta, 2014
Isbn 978-88-6454-275-1
Prezzo di copertina: 35 euro
ACQUISTA SU
IN ARCHIVIO
Con il patrocinio della Presidenza della Giunta Regionale della Sardegna e dell'Anci Sardegna, la Biblioteca di Sardegna ha pubblicato l'indicizzazione analitica dei primi 150 titoli della collana fotografica "Fototeca di Sardegna" in un'edizione in tre tomi in via di distribuzione presso le maggiori biblioteche regionali e nazionali.

L'Indice riporta in ordine alfabetico i nominativi e il relativo paese di origine di oltre 90 mila soggetti ritratti in 140 paesi della Sardegna dalla seconda metà dell'Ottocento agli anni Settanta del Novecento.
FOTOTECA DI SARDEGNA
INDICI PER SOGGETTO
REGIONE AUTONOMA
DELLA SARDEGNA
SARDEGNA
1860-1970
IN RETE
REGIONE AUTONOMA
DELLA SARDEGNA
Sardegna Digital Library, il grande archivio multimediale della Regione Autonoma della Sardegna, ospita, su concessione dell'Editoriale Documenta, i files multimediali di due volumi prodotti sotto l'egida scientifica della Biblioteca di Sardegna e la traduzione in sardo-logudorese di Giovanna Santoru: l'antologia di preghiere dedicate alla Vergine Maria "Preghende" e la selezione di parabole evangeliche "S'Evangeliu".
SARDEGNA
1800-1950
Con il patrocinio della Provincia di Sassari, la Biblioteca di Sardegna ha promosso, nell'ambito del progetto di studio e ricerca "Raccontando", i volumi antologici "Raccontando Sapori" e "Raccontando Riti": raccolta di circa 1200 testimonianze orali di altrettanti informatori sardi over 60 relative a usi e costumi del primo Cinquantennio del Novecento in provincia di Sassari.
I volumi si inseriscono in seno alla collana  etno-demo-antropologica di interesse regionale "Raccontando" in cui hanno trovato ospitalità, dal 2007 al 2013, 30 titoli, di cui 27 monografici per paese e 3 antologici per tematica.
IN BIBLIOTECA
La Biblioteca di Sardegna è associata
alle Associazioni nazionali
professionali di categoria
AIB - ASSOCIAZIONE ITALIANA BIBLIOTECHE
ANAI - ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARCHIVISTICA ITALIANA
copyright 2004-2014 
BIBLIOTECA DI SARDEGNA
Il portale CULTURA ITALIA
del Ministero dei Beni Culturali giudica
il sito della Biblioteca di Sardegna:
«Molto ricco di informazioni e facilmente consultabile»
Una vecchia fotocamera con soffietto da una parte, un Paese da immortalare dall’altra. L'Italia si racconta per immagini negli archivi della "Fototeca" promossa dalla Biblioteca di Sardegna: una banca dati fotografica di accreditato valore storico-documentario che ospita oltre 173 mila foto inedite, relative all’arco temporale intercorrente tra gli ultimi decenni dell’Ottocento e gli anni Cinquanta del Novecento.
Un progetto che rappresenta un unicum nel panorama archivistico e bibliografico nazionale, con 251 comuni interessati, 293 volumi editi e mostre allestite, e circa 25 mila famiglie coinvolte.
Un progetto salutato con favore dalle Istituzioni pubbliche che hanno lodato il valore etico dell'iniziativa nelle sue valenze di recupero, tutela e valorizzazione di un patrimonio altrimenti destinato all’oblio.
A seguito del consenso riscosso nell'Isola, la Biblioteca di Sardegna ha dato avvio alla campagna di promozione dell'iniziativa anche nelle regioni della Toscana e dell'Emilia-Romagna.
Visita i progetti regionali:
 
O SU DOCUMENTA
SITO INTERNET OTTIMIZZATO PER MOZILLA FIREFOX

In collaborazione con la Rai - Radio Televisione Italiana, la Biblioteca di Sardegna ha curato dal 2007 al 2014, la rubrica settimanale «Letture Sarde»: servizio di informazione libraria ospitato sulle pagine di Televideo Sardegna (Rai3), che ha schedato, in oltre sei anni di attività, circa 600 volumi editi nell'Isola o di interesse sardo e segnalato oltre 1800 appuntamenti librari in programma nell’isola.
L'archivio del servizio è ospitato presso la Biblioteca di Sardegna.
Le schede andate in onda nel corso delle annate 2007-2011 del servizio sono state pubblicate anche in edizione libraria e distribuite presso le biblioteche nazionale italiane e presso gli Archivi Rai.
SARDEGNA
2007-2014
IN ONDA
SARDEGNA
1900-1950
RACCONTANDO
PROGETTO DI STUDIO E RICERCA
LETTURE SARDE
IN ONDA SU TELEVIDEO SARDEGNA
IN RADIO
LAO SILESU SU RSI
Il pianista Roberto Piana, curatore per la Biblioteca di Sardegna del progetto di anastatica dell'opera di Lao Silesu, dedica al compositore sardo, nel 60° anniversario della morte, un concerto trasmesso dall'emittente svizzera RSI.
PER RIASCOLTARLO:
RSI - RADIOTELEVISIONE SVIZZERA
ITALIA
1965-2013
ST. PONTIFICIO
1544-1656
S.ANNA ARRESI
1880-1965
IN RASSEGNA STAMPA
Sono oltre 700 gli articoli che la stampa nazionale e internazionale ha dedicato alle attività della Biblioteca di Sardegna.
Tra le testate che hanno scritto della Biblioteca di Sardegna, si segnalano i quotidiani «Avvenire», «Corriere della Sera», «Il Sole 24 Ore», «L'Unità», «La Repubblica», «La Stampa», le emittenti televisive «Rai 2» e «Rai 3», le emittenti radiofoniche «Radio 3», «Radio Classica», «Radio Vaticana», l'agenzia di stampa «Ansa» e la testata «Rai-Televideo».

PER SAPERNE DI PIÙ:
RASSEGNA STAMPA
ITALIA
2004-2014
“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi„
Marcel Proust (1871-1922)
LAO SILESU
1883-1953
APPROFONDIMENTI:
FONDO LAO SILESU
ALLAI
1900-1959
BARUMINI
1880-1965
25 luglio, ore 21.30
Sant'Anna Arresi, Scuola "San Savio"
Presentazione del volume


Francesca Locci (a cura di)
In Sant'Anna Arresi - vol. II

192 pp.; ill.
Cargeghe, Documenta, 2014
Isbn 978-88-6454-304-8
Prezzo di copertina: 15 euro
AVVISO ALL'UTENZA
La Biblioteca di Sardegna
non ha profili aperti su social network,
né ha intermediari che ne gestiscano
siti, forum, blog e similari
IN FORMAZIONE
La Biblioteca di Sardegna è ente accreditato a svolgere attività di tirocinio curriculare per gli studenti della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Sassari.
I tirocini vertono su materie di gestione archivistica e biblioteconomica relativi ai Corsi di Studio L1, e, come recita il Regolamento Accademico, sono  «diretti a completare il percorso di studio per il conseguimento del titolo finale, con attività formative pratiche [...] favorendo anche un primo incontro con il mondo del lavoro».

PER SAPERNE DI PIÙ:
Università degli Studi di Sassari
Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo
e della Formazione
Via Zanfarino, 62
07100 Sassari
26 luglio, ore 19
Barumini, Sala Centro Lilliu
Presentazione del volume


Luisa Zedda (a cura di)
In Barumini

192 pp.; ill.
Cargeghe, Documenta, 2014
Isbn 978-88-6454-293-5
Prezzo di copertina: 15 euro
26 luglio, ore 19
Allai, Ex Asilo Parrocchiale Presentazione del volume


Mara Cossu (a cura di)
In Allai

192 pp.; ill.
Cargeghe, Documenta, 2014
Isbn 978-88-6454-294-2
Prezzo di copertina: 15 euro
Roberto Piana
Homenaje a Joaquín Turina

Cd-Book, 48 pp. + compact disc
Cargeghe, Documenta, 2013
ISBN 978-88-6454-223-2
Prezzo di copertina: 15 euro
ACQUISTA SU
O SU DOCUMENTA
Paola Maria Farina
La rivista «Linus»

149 pp. + VIII; ill.; br.
Cargeghe, Documenta, 2013
Isbn 978-88-6454-250-8
Prezzo di copertina: 16 euro
ACQUISTA SU
O SU DOCUMENTA
 
Tra piedi incalliti di cammini percorsi, rughe solcate di stagioni sciupate, occhi ingialliti di vite provate, dolce è il tornare per ricordare, nel raccontare. Tra occhi annacquati di lacrime di pioggia, labbra aride di polvere di terra, in giorni rauchi di mille parole.
Storie di viaggio, stipate tra bagagli di ricordi, che rivivono in parola o in immagine, nel gemito di un racconto sussurrato a mezze labbra o nell’artificio di una posa indossata a larghe maniche, negli archivi storici della Biblioteca di Sardegna.
Archivi come fonte documentaria eppur anche come sorgente ispiratrice di un'attività scientifica, ora memorialistica ora saggistica, ora didattica ora accademica, che nel viaggio riconosce una fulgente metafora di vita. Così come la nuova croceristica grafica del nostro sito suggerisce.

Enrico Valseriati
recensisce Desolei
sulla rivista «Aevum»
Sulla rivista «Archivi», Andrea Giorgi scrive
di Andrea Desolei
«L'Autore offre una vera e propria mappatura analitica delle magistrature municipali, governative e giudiziarie esistite a Padova nella travagliata fase di passaggio dall’Ancien regime all’età contemporanea». Così scrive Enrico Valseriati sull'ultimo fascicolo (3/2013) della rivista "Aevum", recensendo il volume "Istituzioni e archivi a Padova nel periodo napoleonico" di Andrea Desolei, vincitore del "Premio Bibliographica".
Positive recensioni all'opera di Desolei sono state recentemente ospitate anche nelle testate "L'Almanacco Bibliografico", "Notiziario Bibliografico", "Padova e il suo territorio" e "La Difesa del Popolo".
PER SAPERNE DI PIÙ:
SCHEDA EDITORIALE
Sergio Rossi recensisce il libro "La rivista Linus"
di Paola Maria Farina sulle colonne della rivista
«Art e Dossier» diretta da Philippe Daverio
Il pianista virtuoso Antonio Pompa-Baldi, acclamato dalla critica americana come «il nuovo messia del pianoforte» ed «il talento maggiore degli ultimi trent’anni», ha inciso in prima mondiale l'ultimo lavoro compositivo di Roberto Piana, consulente artistico della Biblioteca di Sardegna: il brano dal titolo "Après une Lecture de Liszt", pubblicato dall'Editoriale Documenta nello spartito antologico "Opere per pianoforte solo (2011-2013)".
Il brano di Piana trova ospitalità tra le tracce del compact disc "After Reading of Liszt" che Pompa-Baldi ha registrato presso l'etichetta austriaca "Two pianists records" e che sta attualmente presentando in una lunga tournée
internazionale che lo vede protagonista dei maggiori teatri.
PER SAPERNE DI PIÙ:
ANTONIO POMPA-BALDI
TWO PIANIST RECORDS
Il viaggio come metafora
Biblioteca di Sardegna
Su «La Repubblica» del 29 gennaio, Fabrizio Ravelli dedica al volume "La rivista «Linus»" di Paola Maria Farina (Cargeghe, Documenta, 2013) un'ampia recensione rievocativa del singolare percorso della testata, dai pionieristici esordi con Giovanni Gandini e la libreria Milano Libri agli innovativi sviluppi con Oreste Del Buono.
Inoltre il sito internet del quotidiano «La Repubblica» dedica, a firma di Lucia Landoni, una gallery di immagini allo studio che la filologa Paola Maria Farina ha consacrato alla storia editoriale della rivista "Linus".
SFOGLIA LA GALLERY DA "LA REPUBBLICA.IT": Linus, Snoopy e Charlie Brown: cinquant'anni di sorrisi di Lucia Landoni
L'ultimo numero (Gen-Giu 2014) della rivista «Archivi», testata semestrale dell'Anai, pubblica il testo della relazione tenuta dal prof. Andrea Giorgi, alla presentazione del volume "Istituzioni e archivi a Padova nel periodo napoleonico" di Andrea Desolei, tenutasi lo scorso anno presso lo Stabilimento Pedrocchi di  Padova.
Pompa-Baldi incide "Après une Lecture de Liszt" di Roberto Piana
La Biblioteca di Sardegna entra in corsia
con il progetto medico-scientifico "Dottore Amico"
Gli ultimi lavori segnalati dal Tg2 su "Eat Parade"
Un pronto soccorso informativo per comprendere e approfondire i progressi della ricerca medico-scientifica. Con questo intento, la Biblioteca di Sardegna promuove fin dal 2009, per la direzione delle dott.sse Donatella Bacciu e Franca Campesi, una campagna di informazione denominata "Dottore Amico".
L'iniziativa, accompagnata e supportata dal coordinamento di una collana libraria pubblicata dall'Editoriale Documenta, ha visto la recente uscita di due nuovi volumi dedicati al diabete, a firma del dott. Piero Fresu, e all'alcolismo, a firma delle dottorese Roberta Agabio e Clara Cicalò.
A darne notizia, con segnalazione degli ultimi libri editi, è stata la rubrica di informazione «Eat Parade» del Tg2.
"L'école des ménages" di Honoré de Balzac
nell'edizione critica della Biblioteca di Sardegna
testo consigliato all'Università degli studi di Bari
L'opera "L'école des ménages" di Honoré de Balzac, nell'edizione critica curata dal direttore della Biblioteca di Sardegna Corrado Piana e la traduzione di Maria Grazia Bianco, è stata inserita nelle letture consigliate del corso di Storia del teatro francese dell'Università degli studi di Bari, tenuto dalla prof.ssa Maria Grazia Porcelli.
Il volume si inserisce in un organico progetto di studio e ricerca finalizzato all’esame critico dei rapporti tra Balzac e la Sardegna promosso sotto l’Alto Patronato dell’Ambassade de France en Italie e con la collaborazione dell’Institut de France. La Biblioteca di Sardegna aderisce al Groupe d’Etudes balzaciennes di Parigi e a Les Amis d'Honoré de Balzac e et de la Maison de Balzac di Parigi.
PER SAPERNE DI PIÙ: BALZAC EN SARDAIGNE
Silesu rivive in un cd
di Roberto Piana

edito da Stradivarius
La rivista «Linus»
secondo
Gianni Brunoro
su «Fumo di china»
Fabrizio Ravelli
scrive di «Linus»
su «La Repubblica»
De Michelis recensisce
La rivista «Linus»
su «Il Sole 24 Ore»
«Paola Maria Farina racconta puntalmente la storia della rivista Linus». Così Cesare De Michelis sul  Domenicale de «Il Sole 24 Ore» del 12 gennaio scorso. De Michelis ricostruisce la storia della rivista dagli esordi con Giovanni Gandini ai giorni nostri, passando per la direzione di Oreste Del Buono degli anni Settanta.
Honoré de Balzac
Voyage en Sardaigne

a cura di Corrado Piana

traduzione di
Maria Grazia Bianco

80 pp., ill., br.
Cargeghe, Documenta, 2010
Isbn 978-88-6454-073-3
Prezzo di copertina: 10 euro

Honoré de Balzac
L'école des ménages
a cura di Corrado Piana

traduzione di
Maria Grazia Bianco

192 pp., br,
Cargeghe, Documenta, 2011
Isbn 978-88-6454-130-3
Prezzo di copertina: 15 euro
Bandi e fogli volanti: introduzione alla "stampa effimera" nel nuovo libro di Manuela Grillo
in uscita a luglio nella collana "Bibliographica"
Quell'affascinante, controverso e multiforme materiale che va sotto il nome di "stampa effimera" è l’oggetto del volume firmato da Manuela Grillo, funzionario di biblioteca presso l’Università degli Studi "La Sapienza" di Roma
Partendo dall'analisi tipologica del materiale e dalla storia della sua catalogazione, l'Autrice ne esamina una significativa collezione – quella dei bandi e fogli volanti dello Stato Pontificio conservata presso la BNCR –, per giungere ad una proposta di indicizzazione semantica.
L'opera, vincitrice del "Premio Bibliographica" 2013, è in uscita a luglio per i tipi dell'Editoriale Documenta.
PER SAPERNE DI PIÙ:
SCHEDA EDITORIALE
Il critico Gianni Valentino Brunoro dedica un ampio articolo allo studio  "La rivista «Linus». Un caso editoriale lungo quasi mezzo secolo" di Paola Maria Farina (Cargeghe, Documenta, 2013) sull'ultimo numero (n. 224 - marzo 2014) di «Fumo di china»: dal 1978 la più nota rivista di critica e informazione sul fumetto.
PER SAPERNE DI PIÙ:
FUMO DI CHINA
DESOLEI PREMIATO A MONSELICE

Il volume "Istituzioni e archivi a Padova" di Andrea Desolei ha ricevuto
il 3 maggio 2014 a Monselice una segnalazione nell'ambito del 30° Premio Brunacci.
"Fototeca di Sardegna" festeggia 300 titoli:
un unicum nel panorama editoriale italiano.
A Olbia il prossimo 26 luglio una serata celebrativa
Sarà presentato sabato 26 luglio alle ore 21.30 presso l'Archivio Mario Cervo di Olbia il 300° titolo del progetto "Fototeca di Sardegna": il volume "In Olbia" curato da Patrizia Anziani in collaborazione con Pinuccia Degortes.
L'opera propone una storia per immagini della città di Olbia, dal 1865 al 1959, attraverso una selezione di 280 foto offerte alla pubblicazione da oltre 100 nuclei familari.
Interverranno all'evento, il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli, l'onorevole Nardino Degortes e il vice direttore de «L'Unione Sarda» Bepi Anziani
ARCHIVI

Consulta
gli Indici


Vai al sito dell'ANAI
La Biblioteca di Sardegna a Massa Marittima ospite della 22esima edizione del "Toscana Foto Festival"
con una mostra fotografica curata da Chiara Beni
"FOTOTECA DI SARDEGNA":
IL PROGETTO IN CIFRE


Istituito nel 2008, per iniziativa della Biblioteca di Sardegna, il Fondo costituisce, per natura, contenuti e finalità, un unicum nel panorama archivistico nazionale.
Un progetto leggibile anche attraverso i suoi numeri:
le fotografie raccolte
le famiglie partecipanti

i comuni interessati
le curatrici incaricate
gli amministratori prefatori

le mostre allestite
le stampe gigantografiche realizzate
i visitatori affluiti
173.000
25.000

251
333
176

293
15.000
88.000


Per saperne di più sul Progetto, leggi gli interventi che le Curatrici dei volumi e le Amministrazioni comunali del territorio hanno voluto dedicare all'archivio "Fototeca" e alla collana libraria "Atlante Sardo":
- I COMUNI SCRIVONO
(45 commenti riportati)
- LE CURATRICI SCRIVONO
(33 commenti riportati)
Altri approfondimenti:
- SCHEDA DEL PROGETTO
- ELENCO DEI TITOLI PER NUMERO DI USCITA
- ELENCO DEI TITOLI IN ORDINE ALFABETICO
Novità in libreria.
"In Follonica" a cura
di Marica Pizzetti
Novità in libreria.
"In Bagnone" a cura
di Cinzia Nicolini
Ritorno al passato per l'abitato di Bagnone. Il Teatro Quartieri di Bagnone ospiterà sabato 2 agosto alle ore 18 la presentazione del volume fotografico “In Bagnone” curato da Cinzia Nicolini: viaggio per immagini nella storia politica, economica, sociale e culturale locale attraverso una rassegna di 280 scatti rappresentativi di luoghi, fatti e personaggi del primo cinquantennio del Novecento bagnonese. Accomnpnata da una mostra documentaria, la presentazione si inserisce nell'ambito del progetto "Fototeca di Toscana".
PER SAPERNE DI PIÙ:
FOTOTECA DI TOSCANA
La Biblioteca di Sardegna sarà ospite della ventiduesima edizione del "Toscana Foto Festival", la prestigiosa rassegna di arte fotografica diretta dal Maestro Franco Fontana, in programma tra il 9 luglio e il 10 agosto nel suggestivo scenario naturale della cittadina di Massa Marittima (GR).
In questo contesto, la Biblioteca di Sardegna presenterà la mostra fotografica "In Massa Marittima" curata da Chiara Beni, con allestimento diffuco previsto presso gli esercizi del Centro Commerciale Naturale di Massa Marittima. La mostra proporrà una rassegna di cinquanta scatti evocativi della vita politica, sociale ed economica  della cttadina grossetana nel primo Cinquantennio del Novecento.
Tra gli altri ospiti di questa edizione del Festival, i fotografi Oliviero Toscani e Guy Le Querrec.
PER SAPERNE DI PIÙ:
TO
SCANA FOTO FESTIVAL
Il Codice Laudiano greco 35 segnalato
su «Studi Medievali»
Olivo consigliato
per i concorsi dalla Biblioteca "Crocetti"
L'ultimo numero della testata «Studi Medievali» (Serie Terza - Anno LIV - Fasc. I - 2013) pubblicata dalla Fondazione Centro Italiano di Studi sull'Alto Medioevo di Spoleto censisce lo studio "Il codice Laudiano greco 35" di Andrea Lai, vincitore del Premio Bibliographica bandito dalla Biblioteca di Sardegna.
Il volume di Lai ripercorre la storia ultramillenaria di un codice digrafico e bilingue (latino-greco) degli Atti degli Apostoli: il manoscritto Oxford, Bodleian Library, Laud. gr. 35. L’autore colloca l’origine e la circolazione di questo strumento nell’ambito del processo genetico della cultura cristiana che è anche alla base della cultura europea.
PER SAPERNE DI PIÙ:
SCHEDA EDITORIALE
La Biblioteca "Luigi Crocetti" della Regione Toscana, la più prestigiosa struttura documentaria italiana specializzata in biblioteconomia, archivistica e scienze della documentazione, inserisce il volume "La gestione delle biblioteche in Italia" di Stefano Olivo (Cargeghe, Editoriale Documenta 2011), nella "Bibliografia per la preparazione dei concorsi per bibliotecari".
Vincitore del "Premio Bibliographica", bandito dalla Biblioteca di Sardegna, lo studio di Stefano Olivo ricostruisce le linee evolutive e le articolazioni organizzative proposte dai servizi bibliotecari italiani analizzandone sia gli elementi di fragilità che le prospettive di sviluppo.
PER SAPERNE DI PIÙ:
SCHEDA EDITORIALE
Il pianista sassarese Roberto Piana, curatore per la Biblioteca di Sardegna del progetto di anastatica digitale dell'opera pianistica, cameristica e sinfonica del compositore sardo Lao Silesu (1883-1953), firma, per la storica e prestigiosa etichetta discografica Stradivarius, un compact disc monografico dedicato all'artista di Samassi, in uscita nel mese di giugno sul mercato discografico internazionale.
Promosso dal Centro studi Saser in collaborazione con il Centro studi "Lao Silesu", il compact disc, dal titolo "Romance sans paroles", è edito sotto il patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna e con il finanziamento della Fondazione Banco di Sardegna.
PER SAPERNE DI PIÙ:
SCHEDA EDITORIALE
INTERVISTA A ROBERTO PIANA
Nove mesi di studio e ricerca sul campo, oltre 100 famiglie protagoniste, quasi 400 foto raccolte per raccontare Follonica nel primo Cinquantennio del Novecento. Sarà presentato venerdì 1 agosto alle ore 18.30 presso il Museo Magma di Follonica il volume fotografico "In Follonica" curato da Marica Pizzetti nell'ambito del progetto "Fototeca di Toscana" promosso dalla Biblioteca di Sardegna. La presentazione sarà accompagnata da una mostra documentaria con l'esposizione di cinquanta scatti tratti dal volume.
PER SAPERNE DI PIÙ:
FOTOTECA DI TOSCANA
Il numero di Luglio-Agosto dell'autorevole rivista «Art e Dossier» diretta da Philippe Daverio ospita, a firma di Sergio Rossi, un'ampia e positiva recensione al volume "La rivista «Linus»" di Paola Maria Farina (Cargeghe, Documenta, 2013), vincitrice del "Premio Bibliographica" promosso dalla Biblioteca di Sardegna.
Scrive, tra l'altro, Sergio Rossi: «Oggi “Linus” ha perso la funzione di apripista che aveva tra il 1965 e i primi anni Novanta, ma la sua importanza nella storia di questo linguaggio e di questo paese è imperitura. Ben venga questa cronistoria di “Linus” scritta da Paola Maria Farina».
PER SAPERNE DI PIÙ:
"ART E DOSSIER": INDICE DI LUGLIO-AGOSTO
"LA RIVISTA LINUS": SCHEDA EDITORIALE